fbpx

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.consumatoritaranto.it/home/wp-content/themes/startit/framework/modules/title/title-functions.php on line 446

Confconsumatori Puglia: ‘Notificata la prima citazione dopo la proposta irrisoria di Veneto Banca’

Confconsumatori Puglia: ‘Notificata la prima citazione dopo la proposta irrisoria di Veneto Banca’

Confconsumatori Puglia: ‘Notificata la prima citazione dopo la proposta irrisoria di Veneto Banca’

Ben 88 mila azionisti che detenevano un capitale di circa 5 miliardi di euro hanno visto azzerare sostanzialmente il valore delle proprie azioni, fissato ad un prezzo di 0,10 centesimi per azione

Confconsumatori ritiene irrisoria l’offerta di transazione che Veneto Banca ha proposto ai suoi soci e in data odierna ha notificato il primo atto di citazione con cui un primo gruppo di 10 azionisti di VB, clienti di Bancapulia, chiedono al Tribunale Civile di Bari la restituzione dell’intera somma versata per comprare le azioni della banca.

Ben 88 mila azionisti che detenevano un capitale di circa 5 miliardi di euro, fra i quali alcune migliaia di pugliesi, hanno visto azzerare sostanzialmente il valore delle proprie azioni, fissato ad un prezzo di 0,10 centesimi per azione.

«Le ragioni su cui si fonda l’azione giudiziale – secondo l’avv. Antonio Pinto, legale di Confconsumatori e del primo gruppo di azionisti che ha notificato la citazione – sono tutte contenute nei tanti atti e documenti, emersi nel corso dello scorso anno, provenienti dalla BCE, Banca d’Italia, Consob, e dalla stessa banca, che a seguito del cambio di governance, nel 2015 ha dato trasparenza ad una serie di elementi prima ignoti, nonché dalle risultanze che sono state rese pubbliche, delle indagini, avviate dalla Procura di Roma».

continua la lettura su  http://www.ilikepuglia.it/notizie/sviluppo-e-lavoro/bari/11/01/2017/confconsumatori-puglia-notificata-la-prima-citazione-dopo-la-proposta-irrisoria-di-veneto-banca.html

 


 

user-gravatar
ConfConsumatori Taranto
No Comments

Post a Comment